Campfire Italia

Campfire Italia

Lucca Changes ha deciso di coinvolgere i principali negozi specializzati in fumetto, giochi e narrativa fantasy di tutta Italia, denominati per l’occasione “Campfire”. Questa chiamata alle armi collettiva ha visto l’adesione di ben 115 hobby store sparsi su tutto il territorio nazionale, che rappresenteranno dei veri e propri avamposti del Festival vicino a casa vostra.

Durante i 4 giorni della manifestazione, questi Campfire ospiteranno all’interno dei propri locali un palinsesto di eventi curato in stretta collaborazione con Lucca Changes, ovviamente seguendo le norme anti Covid-19 per la vendita al dettaglio e garantendo la sicurezza di tutte le persone coinvolte. Sarà cura del negoziante verificare le disposizioni locali e regionali e operare in conformità con esse.

La sezione Campfire Italia sarà progressivamente aggiornata, giorno per giorno, dagli stessi Campfire, che inseriranno o elimineranno gli eventi nel loro programma, quindi è importante per tutti gli interessati controllare questi aggiornamenti periodicamente.

Campfire Pass

Durante tutta la durata del Festival, i 115 Campfire saranno aperti normalmente al pubblico e svolgeranno regolare attività. Ma per stimolare una partecipazione ancora più immersiva nel mondo dei Campfire, sarà possibile acquistare il Campfire Pass in 2 versioni:

  • Standard: al costo di 3 euro sarà possibile accedere ad attività riservate ed esclusive legate a Lucca Changes
  • Special: al costo di 8 euro sarà possibile accedere alle attività riservate ed esclusive legate a Lucca Changes e include anche la Bag of Lucca.

A titolo compensativo, inoltre, chiunque abbia acquistato il Campfire Pass 2020 di Lucca Changes avrà diritto ad una riduzione del titolo di accesso valido per la prossima edizione di Lucca Comics & Games.

La Bag of Lucca

La Bag of Lucca è una speciale borsa contenente prodotti esclusivi. In caso di necessità, sarà il negoziante stesso a decidere se spedire la Bag of Lucca direttamente a casa di chi ne farà richiesta. Tra questi troverete:

  • 1 quaderno dei giochi: contiene 3 giochi creati appositamente dai game designer Pierluca Zizzi e Marta Tuveri, Stefano Castelli e Alan D'Amico e il team di Acchiappasogni;
  • 2 mazzi di "Keyforge" di Asmodée;
  • 1 primo albo di “Critical Role” di Edizioni BD;
  • 1 illustration card di Werther Dell'Edera di Edizioni BD;
  • 1 booklet speciale dedicato al cosplay di J-POP Manga;
  • 1 numero 0 del fumetto "7 Crimini" di Tunué;
  • 1 speciale assortimento delle miniature di "Krosmaster" di Ghenos Games;
  • altri gadget offerti da Lucart e EK shop.

Il progetto Campfire

Con il progetto Campfire, Lucca Changes ha voluto coinvolgere direttamente nel “Sistema Lucca” i negozi specializzati e i negozianti, affinché anche loro possano partecipare in modo attivo - anche in quest'anno segnato dalla pandemia - a un'ecologia di insieme, ossia al rapporto felice che decennio dopo decennio si è creato tra organizzatori del Festival, editori, pubblico, e territorio. L'obiettivo di questo progetto non è solo la costituzione di una nuova rete di avamposti della manifestazione, ma la possibilità di riprodurre all'interno dei negozi aderenti quel connubio positivo tra la presenza di prodotti nuovi e le relative attività a supporto promozionale (incontri, gioco organizzato, firmacopie, eventi community) che ogni anno si genera tra le mura della città di Lucca proprio durante il Festival.